Minus – Tavolo

Minus – Tavolo

Il ‘bel paese’ e gli italiani sono per antonomasia la nazione e il popolo del convivio. La pasta, il vino, le tradizioni culinarie regionali, e il generico amore per la buona cucina sono caratteristiche intrinseche del tricolore italiano. Dunque, non è troppo azzardato affermare che i momenti più importanti delle nostre vite li passiamo attorno a una tavola imbandita.

Da questa riflessione nasce Minus, un tavolo dall’aspetto minimale e sinuoso, pensato per essere realizzato in Cristalplant o materiali simili come il Corian. Il nostro obiettivo, oltre a quello di creare un’armonia delle forme, è stato quello di migliorare i possibili aspetti negativi del tavolo tradizionale.
Gli inviti ai quattro lati sono stati ricavati eliminando la consueta rigidità del perimetro classico dell’oggetto. Il rischio di inciampare sulle gambe di supporto – passando in prossimità di uno spigolo – è stato eliminato grazie all’idea di inclinare le gambe stesse lungo le diagonali.
Quella di Minus è in poche parole una forma che si presta ad accogliere il commensale, regalandogli tutto il comfort necessario – ed essenziale – per un momento importante come quello del pasto.